Arte&Musica

Articoli di Gorizia3.0

La chiesa risale al 1654 e venne edificata ad opera dei padri gesuiti, ad essi si devono anche la fondazione del Seminario Werdenbergico e dell'Università.

Un altro magnifico tesoro goriziano. Risalgono con ogni probabilità alla seconda metà del Quattrocento gli affreschi della Cappella di Sant'Acazio, che circondano estatici e sognanti i quattro Evangelisti in uno dei pochi lacerti medievali che Gorizia conserva. Questo ciclo pittorico di grande impatto, come vedrete dalle immagini, è un segno di...

Alba Gurtner - che ci lasciò nel 2012 - e il degrado del Muro delle 5 lingue a Piedimonte: un problema già stato sollevato qualche anno sulla pagina FB goriziagorizia ed è stato ripreso da noi di gorizia3.0 con un post che ha raggiunto migliaia di utenti - che ringraziamo - sullo stato in cui versano i murales di...

Unire l'utile al dilettevole: questa è la mission di una fontana. Mettere cioè a disposizione della cittadinanza un bene di pubblica utilità: l'acqua. E impreziosire il paesaggio urbano - farne ornamentum - vezzeggiando la vista ed i sensi. Gorizia ne dispone di alcune di grande pregio: come la fontana-obelisco di Piazza San Rocco, progettata...