Cultura & Turismo

sezione articoli

Da 23 anni i Castelli di Strassoldo, nell'omonima località friulana in provincia di Udine (fra i Borghi più Belli d'Italia), ospitano in primavera ed autunno due raffinati eventi dedicati all'artigianato e al florovivaismo d'eccellenza. Per dare un segnale di continuità e di speranza, in questi luoghi incantati della pianura friulana sono state...

Tra gli infiniti autobus che ha perso Gorizia molti si ricordano quello del 2015-16-17-18 quando dalla Regione l'assessore alla cultura Torrenti promise un vulcano di iniziative nel quadro delle celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra, che proprio a Gorizia vide uno degli epicentri europei del conflitto. La Regione - motivi ideologici?...

Le donne salveranno Gorizia? Intanto hanno cominciato rianimando via Rastello con l'associazione omonima, la cui presidente è Chiara Canzoneri che sta portando avanti da un po' di tempo delle belle iniziative che meritano di essere valorizzate.

Abbiamo sempre affermato che la questione del Senso Unico rappresenta la punta, seppur acuminata, dell'iceberg; e che il mare delle chiacchiere nasconde quattro anni di nulla. Sotto i comunicati, i selfie, i bla bla, i proclami, pesa un carico di problematiche irrisolte più dolorose delle vicende in Corso Italia, tanto da mettere in forse le...

Il 10, 11, 12 settembre il giardino Farber della Sinagoga di Gorizia ospiterà la seconda rassegna del Cinema Ebraico. Il programma prevede la proiezione di "La Banda" di Eran Kolihn il 10, A serious man di Ethan e Joel Cohen l'11; Il Giardino dei Limoni di Eran Rilis. Le proiezioni iniziano alle 20.30 e l'ingresso è gratuito.

Sala stracolma nello splendido scenario di Palazzo Lantieri ha fatto da cornice alla rappresentazione di "Carlo e Nadia", uno studio inserito nella programmazione di Mittelfest 2021,dove ha ricevuto ampie lodi dalla critica teatrale, e che anticipa la piece che sarà messa in scena l'anno venturo nell'ambito della rassegna teatrale cividalese:...

Carlo Michelstaedter - e quindi Gorizia - è stato protagonista a Mittelfest di uno studio teatrale che anticipa la piece vera e propria - quattro atti firmati dal giornalista Antonio Devetag - che sarà messa in scena l'anno venturo. "Carlo e Nadia" è il titolo del lavoro per la regia di Claudio De Maglio, che si sofferma sul rapporto tra...

Il filosofo goriziano Carlo Michelstaedter sarà il protagonista di un progetto del Teatro Stabile Friulano nel 2022: un dramma in quattro atti scritto dal giornalista Antonio Devetag. Ma già quest'anno, l'1 e il 2 settembre, calcherà il palco di Mittelfest con uno studio a cura del regista Claudio De Maglio. Lo spettacolo, intitolato "Carlo e...