ATMOSFERE-LA STÜA, ARIA NUOVA IN CITTA'

29.10.2021

 Abbiamo avuto il piacere e l'onore di inaugurare un nuovo affascinante ristorante di Gorizia, in uno dei suoi luoghi più incantevoli e autentici, Piazza Sant'Antonio: Atmosfere La Stüa. "Aspettavamo con ansia di poterlo aprire - ci racconta il patron Stefano Comelli- dopo tutti i lavori di sistemazione che ci hanno permesso di realizzare questo sogno di un luogo elegante dove offrire una cucina genuina e non scevra da raffinatezze, che i nostri clienti hanno senz'altro apprezzato". 

In realtà Atmosfere La Stüa è già almeno da cinque anni luogo privilegiato per gli aperitivi goriziani: un luogo frequentatissimo che si avvia a diventare l'epicentro della movida cittadina, anche per la prossimità di altri locali belli e attrattivi. Si può cominciare, aspettando di accomodarsi nelle accoglientissime nuove sale, con un tagliere che presenta delizie assortite che vanno dal nostrano prosciutto di D'Osvaldo al Pata Negra.La moglie di Stefano, Silvia Baresi, cucina prelibatezze e cura una griglia che offre quanto di meglio di sia in commercio per quanto riguarda la carne: in menù Filetto di Black Angus, Tomahawk di manzo irlandese, Tagliata di Entrecote argentina. Le abbiamo assaggiate: squisite e tenere come il burro. 

Ma anche i primi riservano piacevoli sorprese, con gli eccezionali ravioli al tartufo e patè di fegato d'oca, rigorosamente fatti in casa. I vini sono ovviamente quelli del Collio, ma si può spaziare, per arrivare allo Champagne."Facciamo una cucina rigorosamente stagionale -continua Comelli - e in questo momento ancora primaverile stanno andando fortissimo i fiori di zucca in tempura (wow!). In estate offriremo anche pesce appena pescato, ci divertiremo con i funghi e faremo festa con la nostra sublime Rosa di Gorizia". Ci saremo.

Rossella Dosso per Gorizia3.0


Ultimi articoli - cucina: