AUGURI DI BUON NATALE DA GORIZIA3.0

24.12.2020

Certamente si può dire che questo è stato un anno che ha segnato la storia. Un anno veramente difficile e strano per tutti. Ma da un certo punto di vista è stato anche un 2020 importante, l'anno in cui grazie anche al sostegno di Nova Gorica, Gorizia è diventata Capitale della Cultura Europea per il 2025: un riconoscimento importantissimo.


Una città che sempre stata protagonista della nostra pagina, per la quale fin da subito abbiamo deciso di lottare per restituirle il prestigio e soprattutto il ruolo di capoluogo, una funzione che fa parte della sua storia millenaria e che ha sempre segnato la sua identità. Il suo fascino di certo Gorizia fortunatamente non lo ha mai perso ma da tempo ormai viene depredata di funzioni, di strutture, di istituzioni.


Lottiamo per riavere quella città che ci raccontano i nonni e i genitori nei loro ricordi. Noi di gorizia3.0 in questo anno d'attività abbiamo cercato di raccontarla a voi lettori, partendo dalla storia, dall'arte, dall'incredibile patrimonio culturale (che era anche economico) e non solo, evocando i nostri grandi personaggi che hanno lasciato un impronta, appunto europea.
Abbiamo anche trattato di temi d'attualità, affrontando varie tematiche che sono sempre state a cuore ai goriziani. Abbiamo criticato con giudizio e spesso abbiamo fatto interessanti proposte che hanno trovato l'approvazione di molti cittadini. Grazie al materiale raccolto e scritto per anni fornitoci dal giornalista Antonio Devetag abbiamo realizzato un sito web (www.gorizia3-0.it) veramente ricco, uno scrigno che vogliamo regalare alla Città, nel quale se avete piacere e voglia potete perdervi a leggere durante queste vacanze natalizie.


Si tratta della storia di Gorizia dal XI secolo fino XV, con degli approfondimenti su Aquileia, sul Museo dell'Arcidiocesi, su Grado e sui luoghi topici della nostra regione; ma ci sono anche approfondimenti sulla "presa di Gorizia" e sull'ebraismo, le biografie dei goriziani vissuti dal 1001 ai contemporanei, un approfondimento sugli musei provinciali, sulle biblioteche goriziane, la pittura e i pittori goriziani, sulla dimenticata vocazione jazzistica di Gorizia, sulla musica Medievale, sulla cucina del FVG. Ci sono video e anche rare riproduzioni musicali.


Ma è a voi lettori che oggi vogliamo rivolgere il nostro grazie. Siamo un gruppo di ragazzi guidati dalla mente geniale di un goriziano Doc che ama la sua città e che ci ha trasmesso lo stesso spirito che ci spinge a fare qualcosa di buono per Gorizia. Ringraziamo tutti i nostri 6440 lettori che anche in quest'anno così difficile hanno sempre avuto l'interesse e la voglia di leggere i nostri post, di commentarli e di darci interessanti spunti e proposte da ascoltare e sulle quali riflettere.


Sono stati tanti anche i messaggi arrivati in chat che ci hanno permesso di approfondire varie tematiche. Ci scusiamo se non siamo riusciti a rispondere a tutti o a riprendere tutti gli argomenti che ci avete chiesto di approfondire, vi promettiamo che ci sarà tempo per farlo. Ed è con il proposito di vedere un 2021 sereno e ricco di cambiamenti in meglio per la città, che noi tutti vi auguriamo un felice Natale!


- Lo staff di Gorizia3.0


Ultimi articoli:


Ci piacerebbe sapere dove e come è stato concepito il progetto che prevede il Corso Italia a senso unico: e anche chi lo ha partorito, così gli chiederemmo: perché? Un senso unico che interesserà e intaserà tutto il Corso fino a sbattere sulla zona pedonale di Corso Verdi, una cesura senza senso della viabilità cittadina. Le perplessità sono tante...

Da bravi cittadini, noi di Gorizia3.0 abbiamo individuato una lunga, anzi lunghissima, serie di problemi riguardanti le mille questioni irrisolte di questa città. Tra queste, i rapporti con gli altri centri regionali, tra cui Grado e Aquileia. La prima è, o meglio era, una medaglia appuntata sul petto dell'Isontino, motore del turismo regionale,...

Il Museo Arcidiocesano sarebbe già pronto qualora le nostre autorità ne capissero l'importanza, che deriva dal prestigio del suo contenitore ovvero il seicentesco Museo di Santa Chiara in pieno centro e la magnificenza del contenuto, il tesoro di Aquileia e la Donazione Teresiana. Oggetti di devozione, tiare, busti argentei che descrivono una...

"Presenterò un'interrogazione urgente sull'acquisizione delle aree del porto di Monfalcone, per capire come la Regione si ponga sulle evidenti intenzioni dell'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico orientale di trasformarlo in una piattaforma logistica, importando il "modello Trieste", che qui non è adatto".
Lo scrive, in una nota, il...

Sul territorio comunale di Gorizia nel 2019 sono stati venduti 4.771.442 di litri di carburanti, nel 2020 invece, a causa dei confini chiusi con la Slovenia per la pandemia e grazie al super sconto regionale, i litri venduti sono aumentati a 6.404.714 nonostante il lockdown e le pesantissime limitazioni agli spostamenti: in merito la Regione ha...

Il senso unico di Corso Italia continua a sollevare polemiche. Non si capisce la necessità dell'intervento, tra l'altro non inserito in un ripensamento globale della viabilità goriziana. Una costrizione del traffico che tra l'altro si infrange contro l'"isola pedonale" di Corso Verdi, che sballa tutto. Raggiungere il centro storico è difficile,...