CONFIDI, RICORDINI DI MARZO 2020: GORIZIA PASSA SOTTO TRIESTE

19.11.2020

Ma qualcuno si è accorto che nella frenesia di consegnare a Trieste tutti i tesori e tesoretti di Gorizia sotto il capoluogo regionale è passato anche il Confidi dell'ex-capoluogo isontino? Ovviamente nell'assoluto silenzio assenso delle autorità comunali, impegnate in progetti ben più importanti: ad esempio il Central Park.
L'aveva scritto già in aprile il nostro Martin Novak, riportando una decisione presa in pieno covid1, nel marzo 2020: per saperne di più clicca qui per il primo articolo, mentre clicca qui, per il secondo.

E chi comanda la nuova Confidi? Ovviamente Antonio Paoletti, presidente della Cciaa della "Venezia Giulia". Ma nei patti sottoscritti per giustificare la svendita della gloriosa Camera di commercio di Gorizia a Trieste il prossimo presidente della neonata Cciaa della Venezia Giulia dovrebbe essere un goriziano.

Non sarà mica che si stia pensando a una rielezione del megagalattico Paoletti, visto anche l'incredibile successo dell'operazione Mercato coperto di Gorizia? E la "politica" goriziana ha qualcosa da dire?

Gorizia3.0


Ultimi articoli: