DIECI ASSESSORI A COSTO ZERO

14.05.2020

Tornando alla questione De Sarno e alla sua sostituzione crediamo che se un assessore in più è ritenuto assolutamente necessario si dovrebbe comunque tenere conto della particolare situazione economica in cui versa Gorizia, già in crisi nera prima del Coronavirus. Crediamo che sfondiamo porte aperte ipotizzando che la ristrutturazione della giunta dovrebbe avvenire a costo zero per la comunità, quindi decurtando di una piccola percentuale i compensi degli altri assessori.