GORIZIA3.0, CE L’ABBIAMO FATTA UNA MOSTRA SUL TESORO DI AQUILEIA

08.06.2020

Tra un selfie e l'altro se ne sono accorti: Gorizia possiede un tesoro, quello del Duomo, composto dal Tesoro di Aquileia e la Donazione Teresiana per la cui esposizione stiamo operando da più di un anno, riprendendo in proposito il pluridecennale di Antonio Devetag, che ricorda come per ospitare questo inestimabile patrimonio goriziano era stato costruito un Museo ristrutturando il cadente edificio di Santa Chiara che si affacciava, pericolante, davanti alle Poste.

Progetto inserito nelle iniziative del Giubileo 2000 dal compianto arcivescovo Bommarco e dal Comune di Gorizia.
Dopo le nostre continue prese di posizione per le quali vi rimandiamo al nostro sito www.gorizia3-0.it e per le quali avevamo ricevuto anche il sostegno di alcuni parroci goriziani nonché di esponenti politici regionali, t ecco che qualcosa si è mosso, mettendo una prima pietra su quello che dovrebbe finalmente diventare un'esposizione permanente di uno dei patrimoni storico artistici più considerevoli del territorio di Alpe Adria. Molto bene.

Come del resto da noi perorato più volte, la mostra sarà estesa anche ad Aquileia. Ci sarà anche Nova Gorica per il rapporto che si sta costruendo per la candidatura della Città europea della cultura. In questo quadro, positivo, brilla la totale assenza, presente e passata, della sinistra regionale e goriziana, impegnata a fare di Gorizia la città degli scheletri: vedi il magnifico tabellone "TURISTICO" in Piazza Vittoria...
GORIZIA3.0