GUSTI DI FRONTIERA: SI PARTE

16.09.2019

Dopo Friuli Doc a Udine e la riuscita Festa dell'uva di Cormons sta per iniziare a Gorizia (26-29 settembre) la kermesse enogastronomica più celebre del Friuli Venezia Giulia, ovvero "Gusti di Frontiera" che si attesta - si legge in un comunicato stampa del Comune di Gorizia - già dai numeri come l'edizione dei record. Quella che ormai è unanimemente accreditata come la più grande e frequentata kermesse del Nordest invaderà quest'anno la città di Gorizia con ben 413 stand, in assoluto il maggior numero di sempre. Viste le richieste in costante aumento, e grazie ad un'adeguata dislocazione e metratura degli stand, gli organizzatori sono riusciti a soddisfare un numero davvero straordinario di partecipanti ed espositori in rappresentanza di ben 54 Paesi di tutti i continenti, distribuiti in circa 20 location, tra Borghi geografici e percorsi tematici. Non mancheranno anche quest'anno - continua la nota del Comune di Gorizia - celebri chef e personalità di spicco del mondo enogastronomico e culturale all'interno del Salotto del Gusto, così come personaggi dello spettacolo dal vivo. A dare il via alla carrellata di ospiti prestigiosi la giovane cantante goriziana Tish (Tijana Boric) tra le più amate protagoniste dell'ultima edizione del talent show "Amici", che taglierà il nastro della 16^ edizione nel pomeriggio di giovedì 26 settembre e si esibirà in concerto a conclusione dell'inaugurazione. Segnaliamo anche la "finestra" culturale di "Gusti di Frontiera": il "Salotto del Gusto" - sempre a cura del Consorzio Collio in collaborazione con l'Associazione Rosa di Gorizia e l'Associazione Produttori Ribolla di Oslavia - anche quest'anno ospiterà personaggi di primo piano del mondo enogastronomico e culturale. Immutata la location, ovvero piazza Sant'Antonio, mentre il filo conduttore ruoterà intorno alla dimensione del cibo e del vino quali espressioni dell'identità culturale del territorio."