IL MERCATO CHIUDE MA NON SI SA PERCHE’

08.04.2021

Quindi, il mercato forse resta dov'è e il sindaco si premura di modificare un progetto che nessuno - neppure lui? - ha mai visto. E allora perché quella lettera agli esercenti in vista di possibili lavori? Cosa sta succedendo attorno al mercato?

Noi di Gorizia 3.0 ci siamo occupati della magnifica struttura e dei commercianti che vi esercitano in tempi "non sospetti" sostenendo che questo tesoro di Gorizia debba essere valorizzato riempiendolo di contenuti e legandolo strettamente a qualsiasi iniziativa turistica, Gusti di Frontiera o di Contea compresi: il sindaco oggi ripete le nostre parole e ne siamo molto felici, anche se non ci dice in che cosa consisterà il progetto che porterà "decine di migliaia di turisti" (?) a Gorizia.

Ma scendere in polemica con il sindaco non ci interessa. Il primo cittadino, preso in contropiede sull'argomento deve ovviare, come spesso accade, alle mancanze della sua giunta: un assessore al commercio aveva detto testualmente su Il Piccolo : "E' noto a tutti che stiamo cercando un'altra struttura temporanea che ospiti il mercato coperto per la durata di TRE anni".

E allora? Di cosa stiamo parlando?

Postilla: ci stupisce anche il silenzio totale della sinistra sugli argomenti che affrontiamo quasi quotidianamente. Un'opposizione che si sveglia per proporre attualissimi dilemmi: meglio Diaz o Cadorna?

LUCA MICHELUTTI