IL SABOTINO RIVELATO NUOVO LIBRO DI M. MANTINI

03.08.2021

"La zona monumentale del Monte Sabotino. Storia e memoria della straordinaria fortezza sull'Isonzo" di Marco Mantini. Disponibile nelle librerie dal 5 agosto.

Il monte Sabotino, bastione settentrionale della testa di ponte austro-ungarica di Gorizia, rappresentò un punto chiave del fronte dell'Isonzo. Straordinaria fortezza nella pietra, questo rilievo mostra ancor oggi pregevoli testimonianze dell'ars fortificatoria praticata prima dai reparti tecnici austro-ungarici e, dopo l'agosto 1916, da quelli italiani che lo trasformarono in un vero e proprio baluardo sotterraneo.

Questo volume della collana "Archeologia di guerra" propone uno strumento per comprendere l'affascinante metamorfosi di un Monte che per i suoi trascorsi bellici entrò nel mito collettivo della Grande Guerra, fu dichiarato "Zona Monumentale", attraversò il secondo conflitto mondiale, le vicissitudini del nuovo confine tra due mondi, la Guerra Fredda e la caduta dei muri per approdare a noi quale perpetuo museo all'aperto a vocazione transfrontaliera.

Fin da ora su Amazon, IBS e Paolo Gaspari editore e Pro Loco Fogliano Redipuglia.


Gorizia3.0