Lindo Colonnello (1910-1990)

25.03.2020

Lindo Colonnello è stato un pittore goriziano nato nel 1910 a Spilimbergo (Pordenone) e morto nel 1990 a Gorizia. A Spilimbergo ha conseguito nel 1925 il diploma della scuola Dante, iniziando subito dopo e ancora giovanissimo la sua attività artistica. Ha ottenuto le sue prime affermazioni a Gorizia dove ha vissuto e lavorato per oltre quarant'anni. Con il Centro Europeo di iniziative culturali di Roma ha partecipato alla settima edizione della Rassegna "Primavera" presentata al " Nouveau Thèatre Municipal" del Lussemburgo e al Salone " Europeo d' Autunno", Londra 1977, in omaggio al Silver Jubilee della Regina d'Inghilterra Elisabetta II. Ha esposto anche in rassegne tenutesi a Vienna, Lisbona, Parigi, Bruxelles e Tokio (nel V centenario della morte di Raffaello), alla terza mostra d'arte sacra a Cracovia. Le sue opere si trovano in collezioni private nelle maggiori città italiane ed estere, Vienna, Caracas, Detroit e Toronto. Particolarmente apprezzata e richiesta è stata la sua attività di restauratore che lo vide attivo in importanti lavori. Restaurò anche alcune opere di proprietà del conte Guglielmo Coronini. Nei suoi quadri, olio su tela, Colonnello passa da un primo periodo realistico a una più tarda fase "cosmica" nella quale insegue con perizia pittorica remote armonie sideree.