PONIAMO NUOVAMENTE LA DOMANDA: GLI ATENEI STANNO SMOBILITANDO?

20.09.2021

Credeteci, ci piacerebbe dare solo belle notizie. Invece riproponiamo un nostro breve articolo dell'altro giorno in cui il professor Maffei dell'ateneo triestino evidenzia la probabilità ( o la certezza?) che le università di Udine e Trieste stiano smobilitando i corsi goriziani. La cosa sarebbe di una gravità inaudita e speriamo che sia possibile ancora arrestare quest'ulteriore frana nel tessuto socio-culturale goriziano.

Avevamo domandato a chi di dovere ( Consorzio Universitario, recentemente salvato dalla chiusura, o l'Assessorato al Benessere Animale e Università del Comune di Gorizia) un chiarimento. Che non c'è. Ecco l'articoletto.

Sulle sparate del primo cittadino all'evento della Scuola di Formazione politica riportiamo il preoccupante commento di un professore della sede di via Alviano dell'Università di Trieste, Sergio Pratali Maffei, che scrive:

"Il Sindaco Ziberna continua a mentire. Tra le tante amenità, nel suo intervento si vanta di aver aumentato l'offerta formativa universitaria: "Sono un docente universitario e vi posso assicurare che non c'è stato nessun incremento, anzi: il DAMS se ne sta tornando a Udine e Architettura ha deliberato all'unanimità (con il mio solo voto contrario) il ritorno a Trieste."

Poiché abbiamo un Consorzio Universitario e un'assessora che oltre degli amichetti pelosi dovrebbe occuparsi di studenti universitari, chiediamo se quello dichiarato dal professor Maffei corrisponde a realtà.


Rossella Dosso