RESTITUITE AI GORIZIANI I MUSEI PROVINCIALI!

22.08.2021

Possiamo essere d'accordo con il Pd sulla questione sollevata oggi che riguarda i lavori pubblici. Ma soprattutto Rossi cade sbaglia su un problema più specificatamente culturale, che è quello dei finanziamenti per la capitale Europea della Cultura elargiti dall'assessora regionale Gibelli (dello stesso partito di Ziberna: Forza Italia) che vengono elargiti non al comune di Gorizia ma all'Erpac, ente regionale creato con cui la sinistra della Serracchiani scippò a Gorizia i Musei provinciali, che furono affidati in comproprietà a Monfalcone. Una beffa di cui fu complice e parte attiva la Provincia guidata allora da Gherghetta.

Non solo la proprietà ma anche la gestione dei Musei fu tolta al Comune, che oggi non riesce a farsela ridare anche se, su questa "riparazione dello scippo subito" Ziberna basò una parte della sua campagna elettorale del 2017. Certo, l'incapacità politica e gestionale di questa giunta è tale, è così poca la stima che gode a Trieste da sconsigliare la restituzione per palese incapacità politica e gestionale.

Quindi, se non cambierà rotta alle prossime elezioni, Gorizia continuerà a non contare nulla nella costruzione dell'evento del 2025: ma su questo problema sembra che sinistra e destra regionali abbiano le stesse idee.


Rossella Dosso