RIVA DEL GARDA: 240 GIORNI E 2 MILIONI DI EURO PER UNA SALITA MECCANICA

31.08.2021

Mentre a Gorizia la salita meccanica al castello è ferma da oltre vent'anni in un turbinìo di difficoltà e di polemiche, ecco l'esempio trentino di Riva del Garda, ridente città turistica: quello che Gorizia vorrebbe diventare.

Ed è all'insegna del due la cremagliera di Riva del Garda (quasi uguale a quella di Gorizia ma più lunga) che collega il centro storico con il cinquecentesco bastione veneziano. Sono due infatti i minuti impiegati dall'impianto per percorrere la distanza dei 208 metri di risalita, mentre risulta di due milioni circa il costo dell'opera che è stata ultimata nel giro di 240 giorni. Un tempo record se pensiamo che l'ascensore al castello di Gorizia non si sa quando potrà vedere la luce, mentre sono trascorsi 22 anni dall'approvazione del bando.

Ziberna di tanto in tanto annuncia la conclusione dei lavori ma al momento i visitatori che giungono in città sono costretti ad arrampicarsi a piedi al maniero trovando poi l'ingresso sbarrato da un "chiuso per lavori in corso" con corredo di spiegazioni - vedi Il Piccolo - che non spiegano altro che l'inefficienza e la scarsa lungimiranza dell'amministrazione comunale.


Rossella Dosso