Salvatore Puddu (1954)

08.02.2020

Vive e lavora a Ronchi dei Legionari. Diplomato all'Istituto Statale d'Arte di Gorizia, sotto la guida dei maestri Agostino Piazza e Cesare Mocchiutti, vive e lavora a Ronchi dei Legionari. Specializzatosi nelle tecniche calcografiche ha approfondito, in particolare, la serigrafia. Nella sua trentennale attività di artista numerose sono le presenze a mostre personali e collettive fra cui: nel 1971 alla 1a collettiva artisti di Ronchi dei Legionari - Galleria d'arte "Alla Quercia" di Ronchi dei Legionari. Nel 1978 alla Collettiva di pittura e grafica - Galleria comunale d'arte "Alle Antiche Mura" di Monfalcone. La prima personale risale al 1980, allestita nella Galleria comunale d'arte "Alle Antiche Mura" Monfalcone. Nel 1983 partecipa all'importante mostra a carattere nazionale "Artisti all' Italcantieri", iniziativa che porta a Monfalcone (Galleria "Alle antiche mura") opere di Vedova, Pizzinato, Gianquinto, Luigi Nono, Santomaso e tanti altri maestri del '900. Nel 1984 espone al Centro Barbacan di Trieste in occasione della IV Mostra regionale del disegno. 

Nel 1987 è presente alla Fiera Internazionale d'Arte contemporanea di Bari. Dipinge un riquadro del "Muro del tempo" a Piedimonte del Calvario (Gorizia) lungo il muro di cinta dell'ex Cotonificio. Dal 1992 al 2011 allestisce molte personali: all'Enoteca Regionale "La serenissima" di Gradisca d'Isonzo e alla Galleria "Toscani"; al Caffè degli Specchi, in piazza Unità a Trieste; alla Galleria Comunale d'Arte "Alle antiche mura" di Monfalcone; allo Spazio espositivo multimediale di Staranzano; al Circolo Culturale "Jezero" Galleria Modra's di Doberdò del Lago; nella sala della terrazza dell' Aereoporto del Friuli Venezia Giulia di Ronchi dei Legionari; al "Bar Rullo Internet C@fé" di Cormons; al "Wine Café" di Gorizia e alla Loggia della Gran Guardia in piazza a Palmanova. Nel 2010 partecipa alla mostra "La Bisiacaria" a San Marco", al Palazzo delle Prigioni di Venezia.