UNA STORIA MILLENARIA: LA NASCONDIAMO?

25.07.2021

La questione dell'identità goriziana così complessa, e così importante per l'esistenza stessa della Regione FVG è stata sollevata polemicamente da Rossella Dosso, che ha messo in rilievo l'assenza quasi totale del "friulano" inteso come appartenenza culturale (friulanità) sia come lingua (koinè) nel programma della capitale Europea della Cultura 2025.

Gorizia ha molte anime che derivano dalla sua storia millenaria: ma una di esse, quella friulana è stata trascurata clamorosamente nel Bidbook 2025 tanto che ci domandiamo cosa ci sta a fare l'amministrazione goriziana che, oltre ad acrobatici salti sulla sedia avrebbe dovuto essere almeno coprotagonista nella stesura del programma.

Allora ben sapendo che in Piazza Municipio ci compulsano con regolarità proprio in questa nostra pagina FB diamo un consiglio che ci pare interessante e che riguarda il friulano e sopratutto un certo G.M. Marusig e suoi fumetti seicenteschi. E lo estendiamo alle forze politiche rappresentate in consiglio comunale, che sull'argomento cultura- fondamentale per il futuro di Gorizia - ci sembrano un po' afasiche.


Kevin Cucit