La nostra cucina


Il Mercato coperto di Gorizia è la miniera da cui Ennio Buttignon detto "Nini" e sua moglie Emanuela Russian traggono le deliziose primizie con cui ornano i contorni e i piatti che arrivano sulle tavole della "Vecia Gorizia", trattoria tipica che si affaccia su via Ascoli, una delle più belle e suggestive strade della città. Un luogo topico, caldo...

Tra le colline del Collio di Gorizia, ecco un locale da non perdere, l'agriturismo Klanjschek. Facile da raggiungere, basta percorrere la storica e purtroppo trascurata "strada del vino e delle ciliegie" che partendo da Piuma raggiunge San Floriano attraverso Oslavia. Un luogo pregno di storia e, fino a qualche anno fa, di trattorie. L'agriturismo...

La trattoria Turri di Gorizia protagonista su Fuocolento, una delle riviste più autorevoli d'Italia nel settore enogastronomico, in un articolo a firma di una redattrice di Gorizia3.0, Rossella Dosso. La trattoria Turri come emblema riconosciuto dell'offerta più tipica della tradizione culinaria goriziana, figlia di quel groviglio di etnie e di...

Nasce nel 1960, nel centro di Gorizia, dall'amore di Milan Pintar per Celestina, ancora oggi pilastro della cucina e del locale, anche se la figlia, Elena, celebre a Gorizia per eleganza, cordialità e professionalità, ha avvolto di nuovo glamour. Il locale è piacevolmente sovrabbondante di rami, suppellettili e sorrisi, in un'atmosfera rilassante...

Siamo sul San Michele, teatro delle drammatiche battaglie della Prima guerra mondiale. La gostilna Devetak (trattoria, in sloveno) ha una piacevole rustica impronta carsolina. I Devetak hanno la trattoria-gostilna dal 1870, ossia da 5 generazioni. Ora la conducono Avgustin e la moglie Gabriella. Nel 2001 viene recuperata l'osteria originale e nel...

Abbiamo avuto il piacere e l'onore di inaugurare un nuovo affascinante ristorante di Gorizia, in uno dei suoi luoghi più incantevoli e autentici, Piazza Sant'Antonio: Atmosfere La Stüa. "Aspettavamo con ansia di poterlo aprire - ci racconta il patron Stefano Comelli- dopo tutti i lavori di sistemazione che ci hanno permesso di realizzare questo...

Percorrendo la strada che dall'abitato di Mossa conduce all'ex valico di Vipolze non si può non notare, sulla sinistra, un bell'edificio, che ci richiama ad una storia antica. Qui Giovanni Battista Blanch nel lontano 1904 aprì la sua osteria per accogliere chi, di ritorno dai campi, si fermava per un bicchiere di vino e uno spuntino. Ma anche chi...

C'è un luogo dove la nostra provincia si ritrova, discute e parla, e senza esagerazioni ritrova se stessa, ritorna alla sua identità e alla sua voglia di vivere: il Molin Vecio di Gradisca, ovvero una sorta di epicentro delle nostre virtù enoiche e gastronomiche che mette a tavola la Bisiacaria e la Destra Isonzo, goriziani e staranzanesi. Tutto...

C'è da chiedersi cosa c'azzecchi il Piave con una trattoria di Corona, piccola frazione di Mariano del Friuli, nella pianura goriziana dal terrior che ci regala vini di qualità eccelsa. In apparenza nulla, ma il nesso è che il locale fu gestito da un oste che combattè sul Piave, non sappiamo se la battaglia del novembre 1917, quella del...

E' a Gradisca, più o meno al centro dell'Isontino, in posizione strategica. Il ristorante Al Ponte è un'oasi di verde accanto alle vie di comunicazione più importanti del Friuli Venezia Giulia: autostrada e aeroporto a pochi minuti. Il ristorante è molto confortevole e caldo. In sala, i genitori Adriana e Armando e lo zio Fabio. L'hotel è molto...

Cominciamo da Josko Sirk patron de La Subida di Cormons, una rassegna di ricette che si possono provare nella propria cucina (il tempo non manca) e suggerite da grandi cuochi della nostra Regione, della schiera di supercuochi eproduttori di delizie nostrane aderenti all'associazione FVG Via Dei Sapori.Fra i vigneti e i boschi del Collio goriziano,...

Amiamo Grado, che per non lo ricorda è stata parte integrante della Provincia di Gorizia. Nel campo della ristorazione il pesce è ovviamente un must. L'Androna, che fa parte dell'associazione FVG Via dei Sapori è certamente uno dei più qualificati ristoranti dell'Isola del Sole: la presentiamo, insieme a una ricetta. I Tarlao sono da tre...

Il Vitello d'Oro, è senz'altro uno dei migliori ristoranti di Udine e si distingue per la ricerca continua della novità, mai a scapito delle ottime tradizioni friulane che anzi, vengono sempre valorizzate. Il ristorante è parte integrante alla seconda cinta muraria della città, del XIII secolo. Pochi metri da piazza San Giacomo, cuore della città....

RICETTA: MINESTRA DI ASPARAGI AL TOP: Usciamo dai confini dell'Isontino e andiamo da Toni, a Gradiscutta di Varmo, un piccolo paese immerso nel verde della Bassa Friulana, terra di fiumi e risorgive. Il fogolâr è al centro di uno dei due saloni dove si cucina alla brace. Locale immerso in un parco rigoglioso. Con la bella stagione si mangia sotto...

Ad tricesimum lapidem. E' lì che si trova Tricesimo: a trenta miglia romane da Aquileia, lungo la via Augusta, nel cuore di quel Friuli perbene: salt, onest, lavoradòr che è l'immagine che ha resistito alla globalizzazione riflettendo i tratti impressi nel DNA delle genti friulane. Che rappresentano nella loro semplicità il Friuli di Pasolini, di...

Di Antonio Devetag, dalla rivista Fuoco Lento: A pochi chilometri da Udine a Mortegliano (che si contende con Cremona il primato d'avere il campanile più alto d'Italia), la Trattoria Da Nando è il regno della famiglia Uanetto, da ben cinque le generazioni dedita alla ristorazione. Una bella storia che comincia quando Ferdinando, trisavolo degli...